IL GRUPPO SENFTER

UNA STORIA LUNGA 150 ANNI

Image
Antica macelleria Senfter


1857
la macelleria Senfter comincia a produrre speck a livello artigianale per il mercato locale in Val Pusteria.

A partire dal 1967, con l’arrivo di Franz Senfter alla guida dell’azienda, la Senfter abbandona la dimensione artigianale e comincia a trasformarsi in una vera e propria realtà industriale.

1981 la Senfter costruisce il macello "Pustertaler Fleischhof" e comincia così chiaramente a delinearsi la divisione tra il settore relativo al sezionamento della carne fresca e quello della produzione di speck e salumi.

1983, con la modernizzazione dello stabilimento di speck e salumi a San Candido, in provincia di Bolzano, la Senfter ottiene la licenza per l’esportazione e l’anno successivo costituisce una società di distribuzione situata in Germania nelle vicinanze di Monaco.

1988 viene costruito, a San Candido, un nuovo stabilimento per la produzione di speck e salumi, caratterizzato da una struttura produttiva in linea con le normative europee che permette alla Società, nel 1994, di ottenere la certificazione internazionale ISO 9001.

1995, per potenziare la rete logistica e distributiva viene costituita una società di distribuzione a Bologna, la Rds Srl. Nello stesso anno la Società costituisce una Joint-Venture in Cina con la cinese Shineway per la produzione di salumi per il mercato cinese ed, inoltre, costituisce a Rotterdam una società di intermediazione per l’acquisto di carni fresche.

1996 il Gruppo costituisce a Rasun, in provincia di Bolzano, la Senfter Service Srl, società di sezionamento e commercio di carni fresche in Alto Adige.

2000 il Gruppo Senfter firma con la cooperativa emiliana Unibon l'accordo di jvcommerciale paritetica, che porta alla nascita di Grandi Salumifici Italiani S.p.A.

2007 il Gruppo Senfter, e in particolare la società Senfter S.p.a, è oggi una Holding di partecipazione con interessi che spaziano dal settore alimentare, al settore turistico, dal trasporto, all' immobiliare e al mondo finanziario. In prospettiva, il Gruppo Senfter, oltre a seguire i settori in cui oggi è già presente, presterà particolare attenzione allo sviluppo delle grandi opere, in particolare in termini di viabilità, che interesseranno direttamente il territorio dell’Alto Adige
Visita il sito della Senfter Holding

 

 
spazio.jpg