Ritorna Cibus, la fiera dell’agro-alimentare

19 Set Ritorna Cibus, la fiera dell’agro-alimentare

Cibus, la grande manifestazione dell’agro-alimentare parmense, si è svolta dal 31 agosto al 3 settembre scorsi, recuperando l’edizione 2020 saltata a causa dell’emergenza sanitaria.

Cibus, la grande manifestazione dell’agro-alimentare parmense, si è svolta dal 31 agosto al 3 settembre scorsi, recuperando l’edizione 2020 saltata a causa dell’emergenza sanitaria.

Questa importantissima XX edizione ha vinto la sfida lanciando il segnale della ripartenza in presenza dei grandi appuntamenti fieristici internazionali e confermandosi una grande vetrina non solo nazionale, ma internazionale di tutto ciò che l’Italia può offrire come eccellenza nel mondo.

La fiera in numeri:
2,000
aziende espositrici
40,000
visitatori
di cui 2,000
dall’estero

L’attenzione del mondo politico, con la partecipazione dei ministri Di Maio, Patuanelli e Giorgetti, e dei principali attori della filiera: agricoltura, industria, grande distribuzione e mondo dell’Horeca. Tra gli ospiti anche il presidente di Confindustria Carlo Bonomi.

Per questa edizione ci siamo presentati per la prima volta con un unico stand di Gruppo che ci hanno permesso di presentare le 3 aziende ParmareggioGrandi Salumifici Italiani e Agriform e far assaporare le specialità di salumi e formaggi più evocative dei nostri marchi e le numerose novità dell’ultimo anno.

Lo Stand Bonterre

Uno stand di 200mq, spazioso, luminoso e accogliente, che ha ricevuto l’apprezzamento degli ospiti e dei buyer, principalmente italiani, che sono venuti a visitarci. Purtroppo a causa delle restrizioni imposte in alcuni paesi ad alcuni clienti esteri non è stato possibile partecipare a eventi, fiere e incontri in presenza.

Da citare la visita dei Ministri Patuanelli e Giorgetti, che sono stati accolti dal Presidente Ivano Chezzi, da Maurizio Moscatelli e alcuni membri del CdA.

La presenza al Cibus è stata per noi un importante e forte segnale, un evento finalmente in presenza che da tanto aspettavamo per cercare di tornare alla “normalità” e soprattutto ai contatti umani che da sempre ci hanno contraddistinto nelle relazioni commerciali e non.

L’appuntamento a Cibus è alla prossima edizione, programmata dal 3 al 6 maggio 2022.